STORIA MINIMA

In 5 stati dell’America del Nord ci sono 10 manicomi per attori famosi.

Ci sono anche 25 manicomi, però per attori non famosi.

Se in tutto i manicomi erano 100, quanti ne rimangono per le maestre impazzite?

STORIA

Buongiorno, sono un neurone e mi chiamo Luigi.

Vivo nel cervello della maestra Gabriella, che è impazzita dopo aver corretto ventun problemi sul sistema nervoso…tutti sbagliati!!!

I bambini della sua classe l’hanno portata qui al manicomio delle maestre, dove ha trovato la Maestra Francesca, la Maestra Marina e la Maestra Teresina.

Per farla impazzire ancora un po’ la Maestra Teresina le ha proposto di risolvere un problema: se lo risolve bene la fanno uscire, altrimenti rimarrà qui per tutta la sua vita.

- Qui in America ci sono 5 stati e in ogni stato ci sono 10 manicomi dove sono ricoverati degli attori famosi: Robin Williams, Julie Roberts, Kevin Costner, Sylvester Stallone, Madonna e tanti, tanti altri.Ci sono poi 25 manicomi in cui sono ricoverati tutti gli attori che non sono mai riusciti a diventare famosi, come ad esempio Tim Burton. Visto che in tutto i manicomi sono 100, quanti manicomi ci sono riservati alle insegnanti?

- Sarò pazza, ma non sono scema! Prima devo fare una moltiplicazione, 10 x 5 = 50, per trovare il numero dei manicomi degli attori famosi, poi devo fare un’addizione, 50 + 25 = 75, per trovare quanti sono i manicomi degli attori, infine devo fare una sottrazione, 100 – 75 = 25…e ho trovato quanti sono i manicomi con le maestre! Ora , però, se vuoi uscire anche tu, devi raccontarmi molto bene tutto quello che sai sul sistema nervoso.

- Il cervello è formato da moltissime cellule nervose, chiamate neuroni: queste cellule sono le uniche che non si riproducono mai, è per questo che non si deve fumare, bere alcool e drogarsi. Il sistema nervoso centrale è composto dal cervello, dal midollo spinale e dagli organi di senso. Il cervello, o encefalo, è diviso in due parti, che si chiamano emisferi, ed è protetto dalle ossa del cranio. Il midollo spinale si trova nella colona vertebrale ed è collegato a tutti i nervi periferici. Gli organi di senso sono cinque, e servono per raccogliere gli stimoli dall’esterno e mandarli al cervello, che li rielabora e reagisce come pensa sia giusto.

In quel momento le due insegnanti di italiano, a tradimento, legarono molto strette la Maestra Gabriella e la Maestra Teresina, presero i loro vestiti e scapparono urlando:

- Corri, corri, corri, che non ci prenderanno mai più!!!

RITORNA A RHODA       VAI SU          TORNA INDIETRO