ADA   Valid HTML 4.01! Valid CSS!
Informazioni Indice Principale  
Autore: Emilio Brengio   Corso: Didattica delle operazioni e del problema in prima elementare   Data 13/09/02      
Titolo: Grafico delle parti e sottrazione    Superiore: Didattica dell'ADDIZIONE e della SOTTRAZIONE    Mappa       
Collegamenti
linkGrafico delle parti e addizione Parte II
  
Grafico delle parti e addizione Parte II



Grafici e didattica delle operazioni

DIDATTICA DELLA SOTTRAZIONE

La vasca dei pesci
Sulla lavagna disegniamo il grafico delle parti.
IMAGE233.GIF
Sappiamo che nella vasca ci sono 5 pesci, che una parte sono neri e gli altri rossi.
Non abbiamo ancora deciso quanti in ciascuna parte. Scegliamo quanti pesci rossi.
Questa situazione di scelta č molto importante. I numeri possibili sono limitati, cerchiano di far scoprire ai bambini qual č questo limite. Chiediamo a diversi bambini di scegliere e poi motiviamo le scelte possibili e quelle impossibili.
Questo lavoro aiuta a comprendere meglio le relazioni interne fra i tre numeri.
Questa fase del lavoro andrebbe svolta prima solo alla lavagna, invitando il bambino a sistemare nelle parti i 5 pesci. Basta poi cambiare il numero dell'insieme per avere situazioni numericamente diverse. Quindi far venire tutti alla lavagna non occupa un tempo eccessivo e permette di concentrare l'attenzione sul fatto che i numeri possibili vanno da 0 al numero dell'insieme. Una parte puņ anche essere vuota, quindi alla domanda sul numero di pesci rossi o neri la risposta puņ anche essere zero.
Svolto questo lavoro, scegliamo il numero dei pesci rossi per il lavoro da trasferire sul quaderno.

IMAGE234.GIF

Ora invitiamo a contare fino a 5 e a disegnare nella parte Pesci Neri le tracce corrispondenti al numero di dita che sono state alzate per arrivare da 4 a 5.
Avremo questa rappresentazione.

IMAGE235.GIF

La traccia nella seconda parte scelta permette la verifica del conteggio.
Trascriviamo senza il grafico
IMAGE236.GIF
Mantenendo il medesimo argomento ed il medesimo numero proponiamo altre situazioni possibili, senza il grafico.
IMAGE237.GIF

In coerenza con quanto proposto per l'addizione chiediamo di mettere solo le tracce corrispondenti alle dita che vengono alzate. I pesci rossi sono 3, per scoprire il numero di quelli neri conto dopo 3 alzando un dito per ogni numero. Arrivato a 5, conto il numero delle dita alzate e lo scrivo nel risultato.

Analogamente se i pesci rossi sono 2, metto 3 tracce nei pesci neri.


IMAGE238.GIF
Ora diciamo che il lavoro che abbiamo fatto per scoprire il numero della PARTE si scrive:
5 meno 4 uguale 1
5 meno 3 uguale 2
5 meno 2 uguale 3
5 meno 5 uguale 0
~
Proponiamo diverse situazioni di questo tipo, proponiamo ai bambini di scegliere da soli i numeri e anche le situazioni merceologiche.
Quando riteniamo necessario trasformiamo la scritta in linguaggio matematico:
5 meno 4 uguale 1
5 - 4 = 1
5 meno 3 uguale 2
5 - 3 = 2
5 meno 2 uguale 3
5 - 2 = 3
5 meno 5 uguale 0
5 - 5 = 0
In questo modo passiamo dal linguaggio naturale a quello matematico.

SOFTWARE: VASIMENO.EXE
Il sw esemplifica le procedure proposte, il bambino sceglie il numero dell'insieme, poi quello della parte. Se il numero supera quello dell'insieme, ovviamente non viene accettato. Poi lo aiuta a contare dal numero della parte a quello dell'insieme, nel grafico ad ogni numero vengono collocate delle tacche nella parte da scoprire. E' possibile lavorare anche con la parte vuota.
  
Approfondimenti
  
Altro:
Link: http://www.rhoda.it/cd/wprima/Vasimeno.exe
  

Copyright Lynx s.r.l. 2001
e-mail: info@lynxlab.com
tel. +39 06 5743852