ADA   Valid HTML 4.01! Valid CSS!
 
Autore: Emilio Brengio   Corso: Didattica delle operazioni e del problema in prima elementare   Data 13/09/02      
Titolo: Grafici e ruolo logico delle relazioni merceologiche   Superiore: TEORIA: GRAFICO DELLE FRAZIONI   Mappa       
Collegamenti
linkRappresentazione grafica
linkScrittura delle relazioni logiche
linkGrafici e ruolo logico delle relazioni quantitative
  
Grafici e ruolo logico delle relazioni quantitative Grafici e ruolo logico delle relazioni merceologiche

Le frazioni e i due insiemi

IMAGE194.GIF
Questa rappresentazione dice che un insieme è stato separato in 4 FRAZIONI (parti UGUALI). Se stabilisco che l'insieme frazionato contiene CARAMELLE ho fatto una scelta dentro una gamma infinita di possibilità ( pere, mele, caramelle, litri, metri, kg ecc..)

IMAGE195.GIF

Ogni frazione dell'insieme CARAMELLE contiene anch'essa delle CARAMELLE.


IMAGE196.GIF



Per l'insieme di riferimento (rappresentato dalla linea) ho molte scelte possibili. Ho fatto quattro frazioni per darle ciascuna ad uno dei 4 bambini, oppure per metterle nelle scatole, nei vassoi ecc. Fatta la scelta, avrò la rappresentazione logica e merceologica completa del problema.

Rappresentazione completa del problema.
IMAGE197.GIF

Mancano alcuni dati numerici, ma, come si vede, non sono necessari per comprendere il problema stesso e le relazioni tra i diversi elementi. E' anzi possibile avere una rappresentazione che prescinde completamente dai dati numerici, cioè nella quale non è determinato ancora il numero delle frazioni.
IMAGE198.GIF




Ci sono delle scatole uguali, rispetto al numero di caramelle, e quindi è possibile calcolare il numero di tutte le caramelle se so quante sono le scatole e quante caramelle contiene ogni scatola.
Oppure:
Posso calcolare quante scatole mi servono per mettere un certo numero di caramelle in scatole da tot posti.
Oppure:
Posso calcolare che tipo di scatole mi servono, cioè da quanti posti, se so quante scatole voglio riempire e quante caramelle ho.

Questi tre testi anticipano l'uso che del grafico sarà possibile fare per aiutare il bambino a costruirsi i concetti della moltiplicazione non combinatoria e delle due divisioni.

  
Approfondimenti
  
Altro: